Le tappe del GirOlio 2018

Caprarica di Lecce (LE)

Mercoledì 25 aprile 2018

Controguerra (TE)

Giovedì 5 luglio 2018

Diano Marina (IM)

Sabato 3 novembre 2018

Pitigliano (GR)

Venerdì 9 novembre 2018

Spello (PG)

Venerdì 16 novembre 2018

Canino (VT)

Venerdì 7 dicembre 2018

Alghero (SS)

Venerdì 14 dicembre 2018
Venerdì 14 dicembre 2018

Alghero (SS)

Alghero è sul mare ed al mare deve il suo nome. Città fortificata da possenti torri e mura cinquecentesche, è collocata in un contesto ambientale di grande pregio che comprende il Parco naturale di Porto Conte e la Riserva Marina di Capo Caccia-Isola Piana. Il Centro Storico, con le sue architetture, i suoi suggestivi vicoli, si presenta come un piccolo gioiello incastonato nella terra di Sardegna. Le sue origini risalgono secondo la tradizione all'inizio del XII quando fu fondata dalla nobile famiglia genovese dei Doria. Conquistata in seguito dai Catalano-Aragonesi, ancora oggi ne conserva la parlata e le tradizioni. Quinta città sarda per abitanti (44 mila), Alghero è porta dell’Isola, grazie all’aeroporto di Fertilia, nonché uno dei suoi luoghi più amati, grazie a emozionanti passeggiate lungo i bastioni del porto, i tetti rossi che toccano il cielo e la splendida insenatura naturale affacciata sul mare smeraldo. Il suo litorale è lungo circa 90 chilometri, detto Riviera del Corallo: qui vive la maggiore colonia di corallo della qualità più pregiata. La spiaggia più nota è Le Bombarde: acque trasparenti, fondale sabbioso e limpido, meta di famiglie con bambini, giovani e appassionati di surf. Ad appena un chilometro di distanza, c’è il Lazzaretto, dieci calette con sabbia chiara e sottile. Un po’ più distante, all’interno della baia di Porto Conte, la rilassante spiaggia di Mugoni, sabbia dorata che si immerge in acque placide di un mare sempre calmo e cristallino, un’oasi totalmente riparata. In piena città, invece, c’è lo splendido Lido di San Giovanni, mentre, poco fuori dal centro abitato, le dune di sabbia coperte di ginepri secolari di Maria Pia. Gran parte della costa è protetta dall’area marina di Capo Caccia - Isola Piana, dove sono custoditi centinaia di tesori, tra cui la grotta di Nettuno, raggiungibile via terra, tramite l’Escala del Cabirol, e via mare, con imbarcazioni che partono dal porto turistico. Il parco di Porto Conte ti conquisterà con le sue distese di macchia mediterranea, le ricche zone boscose e la laguna del Calich. Le domus de Janas di santu Perdu, la necropoli di Anghelu Ruju e i complessi di Palmavera e sant’Imbenia, sono le testimonianze delle radici preistoriche di Alghero, a partire dal Neolitico. Il centro storico è la parte più affascinante della città. Un labirinto di vicoli che sbucano in piazze piene di vita. Le mura gialle e le case antiche rievocano le origini catalane del paese. Così come gli edifici religiosi: la cattedrale di Santa Maria (XVI secolo), le chiese del Carmelo (seconda metà del XVII), con il suo grande retablo dorato, di san Michele, con la caratteristica cupola in maiolica colorata, e di Sant’Anna (1735), in stile tardo-rinascimentale. A proposito di cultura, visita la Casa Manno, centro di ricerca con un ricco patrimonio di quadri, arredi, libri e manoscritti. Alghero è famosa per il corallo, che nell’arte manifatturiera locale viene unito all’oro in un felice connubio artistico. Imperdibile è il museo del Corallo, che ne svela storia e forme. L’evento algherese del 2017 è la Grande Partenza della centesima edizione del Giro d’Italia. Suggestivo è il Cap d’Any de l’Alguer, il capodanno, con spettacoli che animano il centro. Il momento più appassionato dell’anno è la Settimana Santa, con i riti religiosi della tradizione spagnola.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

COME ARRIVARE

 

IN AEREO 

 

L'aeroporto di Alghero dista dalla città circa 8 Km ed è collegato  tutto l'anno con  numerose destinazioni nazionali ed internazionali. 

 

Le compagnie che volano su Alghero:
Airone-Alitalia, Ryanair, Air Italy, Air Dolomiti, Thomsonfly

Informazioni su orari e collegamenti:
SO.GE.A.AL., tel. (+39) 079 935282 - 19

 

IN NAVE 

 

Il porto passeggeri più vicino è quello di Porto Torres (38 Km da Alghero), ed è collegato con Barcellona, Genova, Marsiglia Civitavecchia, Tolone e Propriano (Corsica);

E' possibile utilizzare anche i porti di Olbia (120 Km da Alghero) e Golfo Aranci (155 Km da Alghero) per chi proviene da Civitavecchia e Livorno e d'estate anche da la Spezia e Fiumicino;

Sempre sulla costa orientale è disponibile il porto di Palau (175 Km da Alghero) per chi proviene da Napoli o Porto Vecchio;

Nel nord della Sardegna è inoltre presente il porto di Santa Teresa di Gallura (137 Km da Alghero), riferimento annuale per chi proviene da Bonifacio.  

 

Orari e prenotazione di tutte le navi da e per  la Sardegna